La prima casa di cura che apre le porte ai cani

Pubblicato Da: In: News Su: martedì, aprile 5, 2016 Commento: 0 Hit: 1270

Il soggiorno in una struttura per anziani è più piacevole se al fianco c’è il proprio amico a quattro zampe. Ed è così che nei pressi di Milano, precisamente a Binasco, è sorta la prima casa di risposo che permette ai suoi ospiti di non separarsi dal proprio compagno peloso.

Si chiama Residenza Heliopolis ed è gestita dalla Korian, gruppo francese che si occupa di sanità e che gestisce circa 600 case di cura in Europa, una sessantina in Italia. Obiettivo di questa splendida iniziativa - spiega l’amministratore delegato e presidente della Korian sul territorio italiano, Mariuccia Rossini, in un articolo pubblicato su it.blastingnews.com - è quello di “realizzare servizi rivoluzionari” per aiutare tutte quelle persone che hanno “fatto la rivoluzione” in passato, lottando e soffrendo anche per il bene delle generazioni future.

Al momento, fanno sapere i dirigenti della casa di riposo, sono circa una decina gli animali che sono rimasti accanto ai loro anziani proprietari al momento del trasferimento da casa al centro di assistenza. Obiettivo della Korian, però, è permettere l’accesso dei cani anche nelle altre case per anziani che il gruppo gestisce in tutta Italia. Un’iniziativa lodevole, se si considera che in Europa questa pratica è già ampiamente diffusa.

D’altra parte, è piuttosto risaputo che i nostri amici a quattro zampe sono in grado di apportare grandi benefici al loro amico umano. Nel caso di questi anziani, costretti a lasciare le proprie abitazioni per solitudine o problemi di salute, l’amore incondizionato di un cane può fare davvero miracoli.

 

Ci auguriamo che questo sia d' esempio per tutte le case di cura Italiane e non, perchè volendoci pensare la vera medicina non è fatta solo pillole,punture e terapie , ma è principalmente d' Amore, L'amore incondizionato di qualsiasi natura umano e peloso.

Commenti

Lascia il tuo commento

Superiore